• Fashion

Slip-On "for Him": tendenza e comodità, il tutto in un'unica scarpa

Le Slip-On, le scarpe must-have del momento che hanno scalato le classifiche dei modelli più desiderati dagli uomini per questa calda stagione.

Nate nel 1976 da un'originale fusione tra le slippers e le sneakers, le Slip-On hanno fatto la storia. Dalle classiche Vans ai grandi marchi, queste calzature sono ufficialmente per gli uomini uno dei must have della Primavera/Estate 2016.

Elementi distintivi? Suola bianca in gomma che molto spesso è a contrasto con il resto della scarpa e niente lacci; comode e versatili, da mettere e togliere con la massima facilità. Dedicate agli skater, sono sempre rimaste in auge come codice di abbigliamento per gli amanti di questo sport perché, difatti, facili e veloci da indossare, ma proprio per la loro praticità si sono inserite poi come capo moda indispensabile nella vita di tutti i giorni.

Valida alternativa alle classiche scarpe da ginnastica, fin dalla loro nascita le Slip-On sono state usate come un vero e proprio mezzo di espressione, personalizzato di volta in volta con stampe e motivi sempre nuovi. E, anche per questa Spring/Summer  tanti sono stati gli stilisti che, con forme e linee originali, ne hanno dato diverse interpretazioni rendendole delle sneakers attualissime. Calzature che sono diventate parte integrante di molte delle collezioni suggerite dai brand più prestigiosi del fashion system. Tuttavia, naturalmente ogni casa di moda ha ricreato questo modello sporty dal design piuttosto semplice e minimal secondo la propria personale cifra stilistica: ciò consente, quindi, di disporre di un'ampia rosa di scelta, dalle slip on prettamente sportive a quelle ingentilite con materiali come la pelle o il suede.

Abbondano, così, proposte dal mood glam rock, come le Slip-On nere in pelle con stelle di Givenchy o con microborchie sempre star shaped di Jimmy Choo. Per chi predilige, invece, conservare un mood sportivo e casual tipico di queste calzature, si possono notare modelli originali e divertenti come quelli con stampa tigers di Kenzo, con bandiere e in denim di Louis Vuitton e quelle "birdy" di Gucci aventi come sfondo l'iconico logo del brand. Interessanti, peraltro, sono le Slip-On eyes di Fendi realizzate con pellami di alta qualità e le creazioni di Tod's in suede, con dettagli in nappa intrecciata lungo la suola.

Da non perdere, inoltre, quelle firmate Joshua Sanders, Lanvin, Maison Margiela, Mr. Hare, Palm Angels, Paul Smith, Saint Laurent e tante altre. Dipinti a mano e personalizzabili, poi, sono i modelli proposti da Andrea Morelli; un'idea moda che unisce le ultime tendenze del fashion system rivolte ad un emergente street style, al mondo dell'arte e della pittura. Astratti o realistici, ispirati alla pop art, optical, geometrici, colorati o black&white, i disegni spaziano tra fantasia e creatività, dando vita, così, a pezzi originali,  semplicemente unici e soprattutto inimitabili.

Super flat, da scegliere in denim, con strappi effetto vintage, in leather intrecciata, insomma, chi più ne ha più ne metta; le Slip-On "per lui" diventano un vero must di stile. Semplici e altrettanto semplice è il modo di indossarle. Per un look easy e poco impegnativo è sufficiente abbinarle con un jeans a sigaretta, una t-shirt stampata o un semplice maglioncino, in modo da sentirsi sempre a proprio agio. Per un appuntamento speciale, invece, si può optare per un pezzo in vernice o in tela da associare ad un pantalone dritto, un blazer sopra e l'effetto è assicurato.

Comode e pratiche come le sneakers, ma versatili e alla moda come le slippers, le Slip-On sono le chaussures perfette per tutti i fashionisti più incalliti. Della serie: dimmi che scarpe indossi e ti dirò chi sei. O Semplicemente viva le scarpe.

Alessandra Rosci

SUGGESTED ARTICLES

Fascino metropolitano e carattere sperimentale: la nuova eleganza porta il nome di Proenza Schouler

Fascino metropolitano e carattere sperimentale: la nuova eleganza porta il nome di Proenza Schouler

Il brand fondato e diretto dai due amici ed ex-compagni di studi alla Parsons School, Jack McCollough e Lazaro Hernandez, è diventato una realtà di riferimento attesissima della fashion week newyorkese.

Read more

Amara: Una donna ed un turbante

Amara: Una donna ed un turbante

Ore 19, diluvia. Corro a casa (rischiando la morte più volte), devo intervistare una giovane cantante poco conosciuta dal grande pubblico (nonostante le 40.000 visualizzazioni su Youtube). Prendo coraggio, mai intervistato qualcuno al telefono. Vabbè sticazzi, attivo la registrazione e chiamo: «Pronto sono Davide Falcone di Licht Magazine, avrei programmato un’intervista con Erika», «Te la passo subito, è proprio qui!» risponde un ragazzo dalla voce simpatica.

Read more

Sapore di sale, sapore di mare

Sapore di sale, sapore di mare

Ci avviciniamo all'estate e torna a furor di popolo lo stile marinaro. Tra righe e reti da pesca, tra lusso e low-cost, non perdere le news sul navy style.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.