• Fashion

Palazzo Empire: il "monumento" alla it-bag di Versace

La nuova borsa firmata Versace è già un irrinunciabile must have, declinato in mille lavorazioni luxury e protagonista di contest e fashion video da capogiro.

Il mondo degli accessori di lusso ha una nuova it-bag. Lanciata dalla maison Versace per la primavera/estate 2016, la Palazzo Empire ha, infatti, conquistato il cuore di fan e critica grazie alla sua forma destrutturata e la realizzazione in materiali pregiati. "Perfettamente adatta per le donne di città di oggi, che si fanno strada nella giungla urbana", come afferma Donatella Versace, direttore artistico dell'omonima griffe, la Palazzo si caratterizza per la chiusura magnetica a testa di medusa, il manico centrale, la comoda tracolla e la fodera interna in lino con ampie tasche munite di zip, il tutto finemente impacchettato da pellami di pregio e diverse varianti cromatiche.

Il materiale principe è un lussuoso vitello in nero mat o verde militare per il modello basic e in arancio e viola, verde army o l'immancabile black per la versione midi. Non mancano le versioni deluxe, in pelle pitonata in nero laque o in preziosissimo coccodrillo, perfettamente in chiave Versace e dedicate alle vere tigri da città.

Elegante, versatile e di carattere, una vera borsa per cui perdere la testa, come sapientemente raccontato dal nuovo fashion video lanciato da marchio in esclusiva per Vogue Francia e ora diffusosi a macchia d'olio. Rosie Huntington-Whiteley, Bella Hadid, Stella Maxwell sono le protagoniste di queste immagini psichedelic-pop, in cui si lasciano inebriare dal solo tocco di un accessorio tanto desiderabile e di lusso, vestendo a pennello i panni della conturbante femminilità Versace.

Altro progetto, sotto il nome di questo accessorio must-have, è il contest "7 Bags for 7 Cities" presente su tutti i canali official del luxury brand e rivolto a chiunque voglia mettere del suo nella creazione di una nuova collezione limited edition. Per partecipare è sufficiente iscriversi sul sito nella sezione dedicata, scattare una foto rappresentativa delle sette città selezionate (Bejing, Hong Kong, Milano, New York, Parigi, San Paolo e Tokyo, ndr) e caricarla, sperando che i designer della maison la selezionino per dare vita ad un modello personalizzato, dedicato proprio ad una di queste metropoli. In palio la possibilità non solo di essere ospitati dal marchio in occasione della woman collection di Settembre, ma anche di vedere il modello in vendita nelle principali boutique Versace.

È così che un accessorio diventa intramontabile, toccando il cuore e l'immaginario di tutti, comprese le star globali come Lady Gaga, Alessandra Ambrosio e l'immancabile testimonial Rosie H.W., che lo indossano con maxi coat, skinny neri, abiti minimal e aderenti vestiti see-trough. Insomma, un vero passe-partout adatto ad innumerevoli stili e assolutamente all-day-long, ideale per una donna moderna, impegnata, sofisticata e che non vuole passare inosservata.

Ilaria De Leonardis

SUGGESTED ARTICLES

Giacca e cravatta? No grazie voglio una felpa!

Giacca e cravatta? No grazie voglio una felpa!

Da capo sportivo a feticcio del guardaroba maschile, la felpa è stata ormai sdoganata nella sua funzione iniziale, fino ad essere portata in passerella e diventare protagonista dello street style odierno.

Read more

Hidetoshi Nakata, trendsetter oltre il pallone

Hidetoshi Nakata, trendsetter oltre il pallone

Fra gli influencers più noti del mondo della moda nessuno si aspetta di trovare un ex calciatore interessato a viaggi, cultura, cibo e moda, senza dubbio una sorprendente e piacevole scoperta a 360 gradi.

Read more

Luca Finotti: 24 contro 1

Luca Finotti: 24 contro 1

Classe 1986 Luca Finotti, “The King of Milano”, ispirandoci al titolo di uno dei suoi Fashion Film più famosi, è uno dei Director più acclamati del momento. Dinamico e colorato, un immagine pop e fresca in alcuni casi “classica” ma al contempo avanguardista.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.