• Fashion

Les Hommes di Tom Notte e Bart Vandebosch

La linea maschile che da un'accademia di Anversa è approdata alle passerelle e alle boutique internazionali, grazie ad uno stile sincretico, attuale e unico nel suo genere.

C'erano una volta, davvero poco tempo fa, due giovani designer incontratisi alla Royal Academy of Fine Arts di Anversa di nome Bart Vandebosch e Tom Notte. Il primo aveva un background artistico, il secondo, dopo un anno in scienze economiche e un anno in Graphic Design, entrò nel reparto fashion dell'Accademia per poi avere un'esperienza di tre mesi da Olivier Theyskens e successivamente presso un marchio commerciale.

Galeotta fu la laurea di Bart, quando il duo decise di cimentarsi nella creazione di un loro personale brand dedicato al menswear high-end. Un progetto che da dieci anni porta il nome di Les Hommes e che da un'accademia è giunto sino alle passerelle e gli showroom di Milano, approdando tra la lista brand dei migliori store in circolazione.

L'uomo di Notte e Vandebosch è, come in ogni favola che si rispetti, un principe ma metropolitano, sincretico, nobile nei materiali e perfetto nelle forme, tinto nei colori bruni dello street-style della loro terra. Una ricerca del bello con due approcci contrastanti e due visioni diverse, che danno vita ad uno stile univoco e particolare. I capi sono rilassati e di gusto sportswear, immacolati nei tagli, decadenti per i tocchi metallici e funny-casual grazie a stampe grafiche di definizione quasi 3D.

I tessuti naturali e i rivestimenti strutturati, racchiudono il tutto in una cornice urbana che si conferma prepotente per la FW 2016/17. Biker jacket, bomber, pantaloni in materiali tecnici lineari o a fantasia voodoo, rivetti e borchie su capispalla e blouson vestono un motociclista da città e tribale nei toni del bianco e del nero, interrotti da un blu optico.

Altro tassello della favola made in Anversa, la seconda linea del marchio, Les Hommes Urban, incentrata su un casual fedele alle collezioni ufficiali, ma più rilassato ed immediato.

Nell'insieme Les Hommes è una moda sperimentale, disegnata sull'immaginario e il gusto del paese francofone di origine, ma adattata nei materiali anche ai climi meno rigidi senza abbandonare l'amore di Tom e Bart per i materiali corposi. Due menti così non possono che cimentarsi anche in qualcosa che è al di fuori della moda stessa, come il progetto Neotic con Sidi Larbi Cherkaoui, acclamato coreografo belga. Un balletto con i costumi del duo, le coreografie di Cherkaoui, le sculture di Antony Gormley e le musiche di Szymon Brzóska per raccontare l'istintivo desiderio dell'uomo di controllare ogni dettaglio della realtà, contrapposta ad una sete di libertà e rottura delle regole.

Una moda che va oltre la moda, che è cresciuta grazie all'inserimento della griffe da parte del Mode Museum di Anversa tra i migliori ambassador della città e gli investimenti della società connazionale Palmyra Brands, che non smette di essere raccontata attraverso editoriali di settore e che non smettiamo di comprare presso gli spazi fisici e web di shop del calibro di Farfetch, Antonioli, Mientus, Elite, Le Gray e molti altri.

Les Hommes è la testimonianza che ce la si può fare, con preparazione, impegno e soprattutto inventiva si può sopravvivere, e crescere, in un mercato che tutti definiscono saturo e ormai poco interessante.

Ilaria De Leonardis

SUGGESTED ARTICLES

Michel Simoncelli

Michel Simoncelli

Il giovane designer si racconta tra famiglia, sogni ed esperienze che lo hanno portato a dare vita al suo omonimo brand di moda, focalizzato sulla maglieria assolutamente hand-made.

Read more

BAGS: Colpi di fulmine

BAGS: Colpi di fulmine

Quali sono le borse regine dell'anno 2015? se le misure differiscono a seconda dell’occasione d’uso, le tendenze di quest'anno confermano l'ispirazione sportiva rielaborata in chiave sexy e una chiara ispirazione agli anni Settanta che si ritrova anche sulla passerella.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.