• People

Lena Perminova: quando la personalità incontra lo stile

Credete alle favole? Se la risposta è no, LICHT Magazine vi racconta quella di Elena Perminova, it girl e socialite, famosa per la personalità che riversa nei suoi outfits.

Una favola moderna quella che vede protagonista Elena Perminova, ex modella e IT Girl di calibro mondiale. Lena, come viene più spesso chiamata, nasce e cresce in Siberia. La sua famiglia per vivere importa beni dalla Cina, per poi venderli al mercato locale. La vita della ragazza non è tranquilla: coinvolta in un giro di spaccio, a 16 anni viene arrestata in una discoteca a Novosibirsk. Un principe viene a salvare la giovane Lena. Non è azzurro, né tantomeno è in sella ad un cavallo bianco. Parliamo di Alexander Lebedev, magnate russo, a quel tempo membro del Parlamento e di un programma di protezione testimoni, che, in cambio della collaborazione di Lena, le evita di scontare sei anni di carcere.

A seguito di quell'episodio i due si innamorano, nonostante la differenza di età di 27 anni. Grazie al suo principe per Lena la favola si tinge di rosa e la sua umile vita si trasforma in un turbinio di feste ed eventi mondani, tutto all'insegna del lusso. A tutto ciò si aggiunge il suo innato senso per la moda.

La ragazza, infatti, in un'intervista afferma che quando era ancora una bambina, non avendo una buona situazione economica familiare, trasformava i suoi capi, ad esempio applicando ai suoi vecchi jeans strass per dar loro nuova vita. Sempre in un'intervista Lena racconta che durante la sua prima visita a New York Alexander le chiese di comprare qualcosa da Bergdorf Goodman e lei, non sapendo scegliere fra una vastità di capi, acquistò un paio di jeans che abbinò ad una felpa del marito. Questo look così semplice ricevette però numerosi consensi dai passanti per le strade della Grande Mela, facendole intendere quale sarebbe stato il suo destino.

Come in ogni favola che si rispetti Lena partecipa ad un ballo, o meglio, ad un evento, organizzato dal CFDA ("Council of Fashion Designers of America", ndr), che segna il suo debutto nel fashion system. Viene subito notata da Giambattista Valli, affascinato a tal punto dalla sua persona da volerla prima come modella e in seguito in prima fila alle sue sfilate, creando anche degli abiti per la socialite russa.

Attualmente fa parte del gruppo soprannominato da molti quartetto delle zarine o nuova mafia russa, che comprende influencers di livello mondiale come Miroslava Duma (fashion editor per Harper's Bazaar), Ulyana Sergeenko e Vika Gazinskaya. Caratteristiche del gruppo: bellezza, ricchezza e popolarità sul web, tanto che l'account Instagram della Perminova conta più di un milione di followers. Cosa rende Lena così popolare? Indubbiamente il suo stile eclettico e fuori dalle righe. Principalmente predilige tacchi vertiginosi, mini dress, pellicce e cappotti over, ma la it girl alterna e mixa capi di haute couture con capi low cost. È a suo agio nell'abbinare dei semplici shorts di jeans con la ormai nota felpa Tiger di Kenzo e una maxi collana.

I suoi look da passerella sono fonte di ispirazione per le fashionistas di tutto il mondo e i suoi abbinamenti di textures, colori e forme rispecchiano la sua grinta e la sua audacia.

La giovane ha affermato che a nove anni, a differenza di tutte le bambine che volevano vestirsi da principessa, a Natale decise di vestirsi da pulcino, realizzando quanto fosse importante mantenere una propria personalità. 20 anni dopo la storia non cambia, la personalità di Lena ha dato un lieto fine alla sua favola.

Giulia Porceddu

SUGGESTED ARTICLES

Shiny Crack shoes: qualcuno ha detto Gucci?

Shiny Crack shoes: qualcuno ha detto Gucci?

Le Shiny Crack, le scarpe del momento realizzate dal nuovo Art Director di Gucci Alessandro Michele, sono diventate un must have irrinunciabile, le calzature più richieste e gettonate tra gli accessori della Maison.

Read more

Design by Zaha Hadid

Design by Zaha Hadid

La archistar britannica, dopo una folgorante carriera da architetto, propone la sua linea di complementi d'arredo dal design lussuoso ed esclusivo, minimal ma di carattere.

Read more

The iconic denim jacket, for him

The iconic denim jacket, for him

Da sempre sinonimo di indipendenza e cambiamento, il denim si conferma nuovamente tra i protagonisti indiscussi della P/E 2016, trovando nella blue jeans jacket la sua declinazione più alta, che tra una rivisitazione punk e una classica conquista davvero tutti.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.