• Fashion

Free Fantasy

Ma chi l'ha detto che la stagione invernale deve essere solamente plain color? Quest'anno gli abiti e gli accessori si colorano di nuance accese e sgargianti, ma soprattutto danno libero sfogo alla fantasia.

Sono esemplari i grandi classici interpretati dagli stilisti di oggi e una palette cromatica che sceglie pigmenti naturali come il grigio peltro, il verde muschio o quello più brillante del pino e il sabbia delle coste del Nord Europa Tra tutti gli elementi spicca il rosa dalle sfumature confetto; dal cappotto di Gucci alle note più pop, dalla tracolla di pelle intrecciata di Bottega Veneta all'abito asimmetrico di Christian Dior o il total look di Karl Lagerfeld per Chanel.

Ma se il colore rasserena i nostri outfit, le stampe li rendono ancor più gioiosi. Sulle passerelle A/I 2014-15 hanno trionfato le fantasie floreali, geometriche, optical e astratte che hanno definito un trend di stagione. Stampe e disegni rallegrano gonne, abiti ma anche accessori come borse, scarpe e zaini, accendendo di vita questa buia stagione. Le fantasie optical rapiscono gli sguardi che si perdono in un effetto vorticoso, i fiori tornano a dettar tendenza nella loro veste più lussureggiante, tagli geometrici definiscono nuove simmetrie mentre le stampe astratte sembrano rubate alle opere d'arte contemporanee. Abbiamo ad esempio il black & white proposto in diverse varianti: la scacchiera di Bionda Castana, il poncho folk di Giambattista Valli e la saetta nera su bianco di Neil Barrett. Fendi suggerisce il classico cappotto di pelo raso nero con un dettaglio di orchidee al posto della spilla.

Le proposte sono tra le più diverse e svariate: l'astrattismo di Givenchy, il new optical di Valentino, l'ispirazione squaw di Burberry Prorsum e i fiori d'inverno di Luois Vuitton. Ma il tema naturale non è protagonista solo per la palette cromatica: Marc by Marc Jacobs propone una clutch con fili d'erba e Antonio Marras interpreta con pizzo, plissé e pietre applicate il volto di un selvaggio lupo.

Anche i dettagli fanno tendenza. Le piume richiamano alla mente subito il mondo animale-naturale: Ralph Lauren Collection propone una giacca voluminosa di piume grigie che ricorda la silhouette degli struzzi, mentre le piume piccole e fitte sono perfette per emulare il manto di uccellini di bosco.

L'inverno si ravviva dando sfogo alla fantasia. Tutto sembra permesso. A dettar legge è un estro creativo che si permette di osare mixando tra loro capi e accessori multi sfaccettati e multicolor. Quest'anno la moda offre la possibilità di spazzare via la tristezza delle giornate piovose. Il guardaroba si accende di colori vivaci e potenti che danno nuova vita ad armadi abituati solo alla palette di nuance comprese tra il grigio e il nero. Al bando il grigiore dell'inverno!

Francesca De Leo

SUGGESTED ARTICLES

Converse x Missoni

Converse x Missoni

Le sneakers che negli ultimi anni hanno costituito un vero fenomeno mondiale, partito dall'unione di due realtà moda apparentemente lontane.

Read more

Il vero Made in France: la pelletteria

Il vero Made in France: la pelletteria "à la parisienne"

La storia, le tradizioni, i modelli di punta, le tecniche di lavorazione, l'artigianalità e le curiosità sui brand di nicchia della pelletteria "100% francese", che negli anni è riuscita ad affermarsi  nel mercato nazionale, europeo e mondiale con un ruolo di primaria importanza.

Read more

Daft Punk: fenomenologia di un mito

Daft Punk: fenomenologia di un mito

Sono loro il duo di electronic music più celebre e chiacchierato della scena musicale dagli anni '90 ad oggi, e tra una collaborazione e un fashion editorial conquistano veramente tutti!

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.