• Fashion

Faye di Chloé: la it-bag dei desideri

La borsa del marchio francese, dinamica, unica e pratica, è entrata nell'olimpo delle bags più alla moda e celebrate di sempre; noi di LICHT Magazine abbiamo voluto dedicarle un "focus on", raccontandola in tutta la sua eleganza.

Se i diamanti sono i migliori amici delle donne, le borse non sono da meno. Passione di ciascuna di noi, per quante se ne possano avere, non sembrano mai abbastanza. Insomma, ad una borsa non si dice mai di no, perché dunque non aggiungere alla collezione una bella "Faye" bag di Chloé?

Classificata tra le "Top 5 Best Sell-Out Pieces in Womenswear SS 2015", sembrerebbe proprio che questa borsa non abbia bisogno di presentazioni. L'eleganza, la raffinatezza e le linee pulite dal sapore boho chic rivestono di glamour uno degli accessori più ambiti da qualsiasi fashionista, regalandogli charme e carisma indiscussi.

Geometria e minimalismo, che costituiscono l'essenzialità stessa della Maison, sono anche riproposti, in modo impeccabile, nella realizzazione di questa bag pensata per una donna decisa e volitiva. Una semplicità determinata da un'allure sofisticata e sorprendente e da un design esclusivo, che interseca materiali morbidi con linee pulite e volumi squadrati. In un sapiente gioco di opposti, la Faye si propone come un classico di eleganza senza tempo.

Colorata e particolarmente femminile, la Chloé bag si caratterizza per una grande varietà di proposte in fatto di nuance, pellami e materiali. Dall'ottimo design, la Faye è dotata di una tracolla removibile oltre che regolabile, di due scomparti interni abbastanza capienti e una tasca interna con zip per custodire gli oggetti più preziosi. I vantaggi di questa it-bag sono riscontrabili nella presenza della tracolla, che ne permette un trasporto facile e confortevole, e nella forma del tutto originale, che rende questo accessorio un complemento veramente affascinante. Il valore aggiunto è poi rappresentato da un gancio rotondo a cui è legata una catenella agganciata ai fianchi della borsa; vero tratto distintivo della Faye, che fa da contrappunto alle linee essenziali tipiche del modello.

Compagna ideale della giornata di ogni donna in quanto affidabile, discreta e adatta ad ogni circostanza, per la SS 2016 Chloé la presenta anche in miniatura, rifinita con delle nappine, con dettagli in oro o in una versione più minimal, très chic. Semplice eppure mai banale, rigorosa ma femminile, formale ed al tempo stesso anticonformista, la Faye bag rappresenta un mix perfetto di contrasti equilibrati che la rendono unica e preziosa. Oggetto di gusto estremamente innovativo, anche la mini Faye mantiene la praticità e la versatilità tipica della borsa, che viene evidenziata dall'uso di un materiale resistente ma soffice al tatto e da una vasta gamma di colori.

Un accessorio che in poco tempo è riuscito a diventare un'icona per definizione. Un modello che, per la sua discreta eleganza, sarà sicuramente capace di sopravvivere alle tendenze del momento senza mai rischiare di risultare out oppure old-fashioned. Insomma, un investimento a lungo termine che in nome del dio della moda vale pur la pena sopportare! Di sicuro tutto si può dire meno che sia una sofferenza, piuttosto un sogno che si avvera. La Faye di Chloé, una volta acquistata, diventerebbe uno dei beni più preziosi, da sfoggiare orgogliosamente e da conservare come cimelio da tramandare di generazione in generazione. Altro che sacrificio...

Morbidezza e femminilità perfettamente armonizzate in una borsa esclusiva di cui innamorarsi a prima vista, inconfondibile nella forma, nel modello e nello stile. Semplicemente unica, ma in un continuo cambiamento di colori e con infinite e sorprendenti trasformazioni come la donna che la indossa: voilà Chloé!

Alessandra Rosci

SUGGESTED ARTICLES

E-shop, amore a primo click

E-shop, amore a primo click

Lo shopping online sta lentamente prendendo il sopravvento. Come muoversi in questo nuovo mondo? Scoprite i migliori shop-online con LICHT.

Read more

Iosselliani: Intervista esclusiva ai designer

Iosselliani: Intervista esclusiva ai designer

Iosselliani nasce a Roma nel 1997 dall’incontro tra Roberta Paolucci e Paolo Giacomelli, che partendo dalla tradizione e dalla minuziosa ricerca su materiali e lavorazioni creano gioielli estremamente contemporanei.

Read more

Guanti che passione!

Guanti che passione!

Dal luxury firmato Dolce&Gabbana, Valentino, Hermès, al fast fashion di H&M, Zara e Mango; ecco i guanti più cool di questo Autunno-Inverno 2015/2016, consigliati da LICHT.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.