• Fashion

BAGS: Colpi di fulmine

Quali sono le borse regine dell'anno 2015? se le misure differiscono a seconda dell’occasione d’uso, le tendenze di quest'anno confermano l'ispirazione sportiva rielaborata in chiave sexy e una chiara ispirazione agli anni Settanta che si ritrova anche sulla passerella.

Si fa spazio ai colori vivaci come l'arancione e il blu elettrico e a chi ama i modelli pratici è consigliato scegliere le attaché, ispirate alle classiche valigette maschili con clutch o fibbia, perfette per dare un tocco rigoroso ad un look casual-chic. Per le uscite serali invece sono consigliate le minaudiere in perfetto stile borsa gioiello, impreziosite da borchie, strass o inserti di metallo, rigorosamente fatte in pelle o in raso.

Che sia cobalto, navy o elettrico, la borsa dell'inverno sarà color blu, da poter indossare anche col nero; passiamo da nuance più cariche come quelle di Bottega Veneta, a quelle più classiche di Miu Miu. Non sono da meno le tonalità degli azzurri cipriati: pastello per Tods e con una punta di grigio per Balenciaga. Il bauletto è sostituito dalla doppia shopper di pelle di Balenciaga e dal modello pop di Chanel, quest'ultima è un incrocio glam tra una 2.55 e un sacchetto del pane. Il secchiello che abbiamo visto protagonista anche nell'estate 2014, ora ritorna più moderno e cosmopolita; nessuna texture cuoio, ma total black o effetto animal.
Non può mancare Fendi che opta per una scacchiera patchwork di pelliccia colorata, mentre Charlotte Olympia suggerisce una tracolla a forma di mela rosa. Come indossarla? Tenetela in mano o se i manici della borsa sono troppo corti per portarla a spalla, Céline e Gucci suggeriscono di tenerla ferma al corpo come una maxi clucth.

Classiche o eccentriche, morbide o rigide, monocrome o colorfull, le borse sono la variabile impazzita del guardaroba, da usare come tocco finale del look; pezzi irresistibili resi speciali da forme insolite, materiali preziosi, ricami opulenti, prodotti straordinari e finiture de luxe. Vere borse "most wanted" del momento, tutte da guardare... Vietato farsele scappare!

Francesca De Leo

SUGGESTED ARTICLES

Jonathan W. Anderson, l'enfant prodige della moda No-Gender

Jonathan W. Anderson, l'enfant prodige della moda No-Gender

Ripercorriamo la carriera dell'astro nascente della moda britannica, dalla contaminazione di generi tipica della sua linea, fino alla nomina di direttore artistico del marchio spagnolo di alta pelletteria Loewe.

Read more

Stuart Weitzman, quando la vita sceglie

Stuart Weitzman, quando la vita sceglie

A volte una persona si fa dei piani, ma la vita decide di cambiare rotta e mette di fronte possibilità che non immaginavamo. Così è accaduto a Stuart Weitzman, che da futuro broker diventa in giovane età disegnatore di scarpe, per poi ottenere una delle case più note e amate del settore.

Read more

Dagli anni '50 ad oggi, cambiano le epoche e il Natale no?

Dagli anni '50 ad oggi, cambiano le epoche e il Natale no?

LICHT fa una panoramica di come cambia il Natale negli anni, addobbi, regali ed editoriali che rispecchiano il mood natalizio di ogni momento.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.