• Art&Lifestyle

La Top 5 dei ristoranti giapponesi di Roma secondo LICHT

Anche sotto le feste non rinunciate al sushi? LICHT stila la Top 5 dei ristoranti del Sol Levante su Roma, dove l'ospitalità, l'atmosfera e il buon cibo si fondono insieme per regalarti un'esperienza sensoriale unica.

"Hello, it's sushi"… Anche quando la fame chiama LICHT risponde.

Se stai cercando un posto dove mangiare del buon sushi a Roma, non devi far altro che prendere appunti, LICHT ha stilato per te la Top 5 dei ristoranti giapponesi della Capitale. Per questa volta riponi le posate, a tavola si mangia a suon di bacchette.

SHINTO

Già il nome è tutto un programma: Shinto, che deriva dall'antica religione orientale - Shintoismo - sta ad indicare il cammino verso la luce di Dio… Che l'autentica cucina di questo ristorante voglia porsi come il dio del sushi? È un luogo per veri palati raffinati, qui i piatti vengono reinterpretati secondo l'influenza occidentale. Shinto è anche un perfetto mix di tradizione e glamour, l'antico e pregiato riso Japanica che incontra la cultura glamouristica-felliniana. Segnate bene l'indirizzo, Via dei Ludovisi 39, e assaporate qualcosa di unico. Dato che "Twoismegli'cheone", Shinto si sdoppia e apre, si spera a breve, una nuova location in quel di Ponte Milvio.

Per la serie "le sorprese non finiscono qui", se per caso aveste una Jaguar non perdete l'occasione di entrare a far parte della community nata dalla collaborazione tra i due marchi, i quali hanno dato vita allo Shinto Jaguar Lounge, un luogo esclusivo dove godere di aperitivi all'insegna del lusso.

TAKI

Immaginate delle luci soffuse, un arredamento minimal chic, dell'ottima e rilassante musica di sottofondo che accompagna le vostre portate nella compagnia della persona che avete di fronte, immaginate anche un bancone dove il carpaccio per il vostro sushi viene preparato al momento dell'ordinazione. Aggiungete poi il piacere di trovare del personale sia italiano che internazionale, ma soprattutto accogliente e preparato. Non poteva non essere che un'ottima impressione quella che ho avuto varcando le porte di Taki a Piazza Cavour. Un luogo piacevole e interessante, dove oltre a degli ottimi maki e sashimi, ho mangiato una delle migliori insalate in crosta di salmone.

ZUMA

ZUMA è la catena di contemporary japanese cuisine che aprirà a Roma nella prossima primavera 2016, in quello che è diventato il tempio del lusso romano, dove l'essenza del lifestyle si esplica in capi pregiati, suite di lusso e ora anche con gli ultimi due piani di Palazzo Fendi, che presteranno la location per il Zuma Restaurant di Roma, primo e unico nella Capitale. Al quarto piano sorgerà il ristorante vero e proprio con tre diversi tipi di percorsi culinari per assaporare l'autentica reinterpretazione della cucina tradizionale giapponese: "Main Kitchen, Sushi Conteur e Robata Grill"; al quinto piano sorgerà il Lounge, dove sarà possibile rilassarsi in terrazza per un aperitivo con vista.

Per ZUMA quella di Roma sarà la decima apertura della catena avviata nell'eccentrica Londra già dal 2002, negli anni ha aperto elegantissimi ristoranti nelle principali capitali mondiali, da New York a Hong Kong, passando per Dubai e Bangkok.

HAMASEI

Hamasei è stato uno dei primi ristoranti dal sapore orientale ad aprire nel cuore della Capitale con il boom degli anni '70. In città è forse il più famoso, alcuni dicono addirittura che sia il posto perfetto per iniziare un amico alla cucina giapponese. Offre un menù ricco di pietanze tipiche crude ed è forse l'unico a servire anche i crudi di aragosta. Intimo e caratteristico, esclusivo nel prezzo, lasciatevi immergere nella cultura nipponica gustandovi la cena adagiati in un tradizionale salotto giapponese dove dovrete essere rigorosamente scalzi. Vi state chiedendo dov'è? Via della Mercede 35.

WOK

Dopo tanto, buono e costoso sushi a la carte, è il momento del seppur poco elegante, ma estremamente conveniente, "all you can eat", vi prego però abbiate pietà… Non strafogatevi. Abbiamo provato WOK di Circonvallazione Trionfale 38, quartiere Prati. 19€ a persona, bevande escluse, per ordinare praticamente tutto quello che c'è sul menù, potete anche scegliere di inserire le pietanze della cucina cinese. Non aspettatevi piatti e servizio elaborati, il posto è abbastanza curato e il sushi fondamentalmente buono. Se l'obiettivo è passare una serata in compagnia all'insegna del lowcost questo è il posto giusto.

Alessandro Iacolucci

SUGGESTED ARTICLES

Mach Three: tutti pazzi per gli occhiali da sole DITA

Mach Three: tutti pazzi per gli occhiali da sole DITA

Stile, qualità, vestibilità e materiali lussuosi. Venite a scoprire il terzo capitolo della famosa serie "Mach" che ricorda la classica forma aviator, per dare un tocco unico e originale ai vostri look.

Read more

Vivetta Ponti: Crazy over Vivetta!

Vivetta Ponti: Crazy over Vivetta!

Vivetta Ponti, talento emergente della Moda debbutta al Teatro Armani durante la MFW con la sua nuova collezione Autunno/inverno 2015-2016 “The Groupie Attitude”.

Read more

Gift Hunters

Gift Hunters

Ecco dove cercare il regalo perfetto, evitando il tanto temuto stress natalizio.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.