• Art&Lifestyle

Una guida veloce ai 10 eventi più fashion del 2016

Da Louis Vuitton a Dior, dal mondo delle fate a quello di Oscar de la Renta, LICHT vi suggerisce le imperdibili mostre di moda del 2016.

Siamo agli inizi dell'anno nuovo e la nostra agenda è già piena di impegni: i compleanni di amici e parenti, i grandi eventi, gli impegni lavorativi e addirittura la pianificazione delle vacanze invernali e di quelle estive... Ma è giusto lasciare qualche giornata libera per le mostre di moda delle prossime stagioni, perché il 2016 sarà particolarmente pieno ed interessante in tal senso. Ecco le top 10 suggerite da LICHT Magazine.

VOLEZ, VOGUEZ, VOYAGEZ – LOUIS VUITTON: fino al 21 Febbraio il Grand Palais di Parigi ospiterà una mostra sulla singolare storia della maison francese, dal 1854 ad oggi, ripercorrendone le tappe più importanti. L'iter della mostra, che prevede oggetti, documenti, pezzi inediti e i famosi bauli, è stato studiato da Robert Carsen.

THE SIXTIES – A WORLDWIDE HAPPENING: moda, design, architettura, fotografia e musica caratteristici degli strepitosi anni '60 sono stati raccolti per l'imperdibile mostra al Tropenmuseum di Amsterdam da Titia Zoeter. Gli artisti protagonisti dell'evento sono tutti originari di Asia, Africa e America Latina e rappresentano al meglio il fenomeno della globalizzazione di quegli anni.

UNE MAISON, DES COLLECTIONS – DIOR: al the Christian Dior Museum di Granville vengono esposte le collezioni ottenute dall'associazione "Présence de Christian Dior". Sarà possibile ammirare capi di haute couture e di prêt-à-porter, accessori e borse, il tutto nella splendida cornice del museo 100% Dior.

FAIRY TALE FASHION - il FIT, Fashion Institute of Technology di New York racconta, attraverso una fantastica mostra, la relazione tra il mondo delle favole e quello del fashion; ogni capo firmato verrà attribuito a un personaggio delle favole, come l'abito di Biancaneve (Alice+Olivia) o il vestito verde smeraldo di Raperonzolo (Alexander McQueen). Che ne dite allora di tornare bambini?

OSCAR DE LA RENTA - al Fine Arts Museums di San Francisco dal 12 marzo al 30 maggio sarà messa in scena una retrospettiva sullo stilista. Saranno esposti più di 130 capi firmati Oscar de la Renta, scelti accuratamente da André Leon Talley, che ha curato anche in ogni dettaglio l'intero evento.

MIYAKE ISSEY EXHIBITION: the Work of Miyake Issey - a Tokyo viene celebrata la carriera di un creativo ed assoluto innovatore come Issey Miyake, soffermando l'attenzione sul rapporto tra abito e corpo che figura in tutte le sue collezioni. Al National Art Center sarà raccontata la sua storia, dal 1970 ad oggi. Assolutamente da non perdere!

MANUS X MACHINA: al Costume Institute del MET, il Metropolitan Museum di New York, andrà in scena una mostra riguardo il rapporto contraddittorio, e non solo, tra abiti fatti a mano e quelli creati in fabbrica: la "macchina" ha davvero sostituito la sartorialità e l'artigianalità degli stilisti? L'evento, organizzato dall'Anna Wintour Costume Center, vi permetterà di scoprire la risposta.

SCHIAPARELLI AND THIRTIES FASHION - fino al 16 maggio la Manchester Art Gallery di Manchester City dedica alla stilista Elsa Schiaparelli una formidabile mostra per ricordare (e non dimenticare) le sue invenzioni e innovazioni nel mondo della moda. Ad esempio il primo costume con reggiseno incorporato, il primo wrap-dress e la sua celeberrima collaborazione con Salvador Dalí, nonché una delle prime relazioni createsi tra moda e arte.

ANTONIO LOPEZ: Future Funk Fashion - il Museo del Barrio di New York ospiterà, fino al 26 novembre, un'esposizione con i disegni dell'illustratore portoricano Antonio Lopez. Si potrà ben notare la caratteristica principale della sua arte, ovvero la capacità di rappresentare le modelle (tra le quali Jerry Hall, Grace Jones e Jessica Lange) con particolare realismo.

UNDRESSED: A Brief History of Underwear - al Victoria and Albert Museum di Londra dal 16 aprile sarà esposta una mostra sulla storia dell'abbigliamento intimo, raccontandone la sua evoluzione. Dalla comparsa fino ai modelli odierni, assolutamente comodi e sempre più sexy.

Ludovica Leonardi

SUGGESTED ARTICLES

Sneakers, le scarpe silenziose che fanno rumore

Sneakers, le scarpe silenziose che fanno rumore

Calzatura must per ogni donna, ma soprattutto per ogni uomo che si rispetti. Ormai ha conquistato tutti i luxury brands, quanto ci vorrà prima che conquisti anche voi?

Read more

La Top 5 dei ristoranti giapponesi di Roma secondo LICHT

La Top 5 dei ristoranti giapponesi di Roma secondo LICHT

Anche sotto le feste non rinunciate al sushi? LICHT stila la Top 5 dei ristoranti del Sol Levante su Roma, dove l'ospitalità, l'atmosfera e il buon cibo si fondono insieme per regalarti un'esperienza sensoriale unica.

Read more

Windbreaker Jacket: un capo contro l'imprevedibilità

Windbreaker Jacket: un capo contro l'imprevedibilità

Quando il sole e il caldo primaverile lasciano spazio alle perturbazioni stagionali non tutto è perduto. Tirare fuori l'ombrello non implica mettere via lo stile, grazie alle giacche a vento più fashion di stagione.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.