• Art&Lifestyle

Vacanze fuori porta tutte italiane

L'Italia è ricca di posti incantevoli che meritano di essere visti almeno una volta nella vita. Dalla Costiera Amalfitana all'Umbria, i luoghi più consigliati per staccare la spina dalla quotidianità.

L'inverno sembra esser finalmente finito e la voglia di ricaricare la batteria inizia a farsi sentire, ma se per l'estate bisogna ancora pazientare questo non vuol dire che non si possa progettare una fuga di qualche giorno. Che mete scegliere? Sì, l'estero è sempre ben accetto, ma il numero degli italiani che optano proprio per il loro paese perché ricco di tesori invidiati da tutto il mondo, cresce a dismisura.

Con le temperature che aumentano, la primavera che avanza, fare i bagagli per la Costiera Amalfitana è cosa buona e giusta. Lasciatevi inebriare dall'odore di limoni che troverete in ogni angolo, a maggior ragione se deciderete di viaggiare in macchina, unico modo per godere al meglio, fin da quando si arriva, del fantastico panorama che dà sul mare. I luoghi che la costiera offre, sono diversi tra loro ed ognuno gode di una sua bellezza caratteristica, ecco perché l'ideale sarebbe visitarli uno a uno.

Amalfi accoglie i turisti fin da subito nella sua piazza principale dove spicca il famoso Duomo dai diversi stili quali il romanico, il barocco, il rococò e arricchito da una lunga e suggestiva scalinata. A pochi metri distano le spiagge dove potersi fermare a prendere il sole, visto che in questa parte di Italia l'estate arriva in anticipo. Non potete non assaggiare il limoncello, lì tanto rinomato; la delizia al limone, ideata dal pasticcere Salvatore De Riso, consistente in un dolce con crema al limone e della glassa che lo rende vellutato: una prelibatezza! Per gli amanti del pesce invece si consiglia il ristorante L'Abside dove la proprietaria vi seguirà pasto dopo pasto con spiegazioni accurate e portate sublimi, accompagnate da ottimi vini locali. Passeggiando per le stradine di Amalfi ci si sente alleggeriti dalla routine cittadina, ed è allora naturale aver voglia di scoprire le altre meraviglie circostanti, facilmente raggiungibili con gli appositi pullman o con il traghetto.

Ravello è un gioiellino. Piccola e incantata, sembra il regno delle fate, con uno sfondo di fiori, piante e ville patronali, la più famosa e assolutamente da non perdere è Villa Cimbrone. Rimarrete incantati dal paesaggio che offre e dalla sua bellezza.

Positano forse è quella a pari merito con Capri per il suo splendore e raffinatezza. Non c'è una strada in cui non arrivi un forte odore di limoni, accentuati poi dal fatto che sono tante le botteghe che vendono profumazioni agli agrumi e gadget caratteristici. Passeggiare con camiciole lunghe, foulard tra i capelli, occhiali anni '60 e sandali in cuoio acquistati lì, creati dagli artigiani del posto, è il cliché della donna di Positano. Si respira l'estate, la moda, la brezza marina. Infatti basta scendere in spiaggia e ammirare la parte alta in cui spiccano case variopinte.

Una vacanza memorabile non può non essere vissuta almeno una volta nella vita a Capri. Isola magica, sempre bella negli anni, acquista fascino diverso in base alla stagione in cui la si visita. Se in estate la spiaggia di Punta Tragara, con vista sui faraglioni, regala bagni indimenticabili nelle acque cristalline, in primavera la passeggiata nella sua pineta fino ad arrivare all'arco naturale o, alla parte opposta, ai suggestivi Giardini di Augusto l'imperatore, è il miglior modo per evadere e rifugiarsi nella natura. Se poi passeggiando per la piazzetta vi venisse voglia di qualcosa di fresco, non dovrete avere dubbi su cosa consumare: il gelato di Buonocore, da anni noto per l'odore di cialde che arriva fino all'incrocio della famosa via dei negozi di alta moda, è imperdibile.

Non si può a questo punto tralasciare Sorrento, resa magica dal suo golfo, cantato anche da Lucio Dalla, e ricca di tradizioni che ne hanno fatto una località marina e culinaria conosciuta da tutti, non è un caso che ci sia un alto numero di turisti che la visita ogni anno, per poi spostarsi negli altri luoghi sopracitati.

Quello che vi attira invece è un contesto campestre in cui vigneti e oliveti fanno da cornice e l'unico rumore che sentite è il cinguettio degli uccellini? Viene allora spontaneo pensare alla Toscana. Terra dalle tante ricchezze, offre agriturismi in antichi casali, spesso e volentieri a conduzione famigliare, in cui poter assaggiare i prodotti a km 0 e gustare dell'ottimo vino, specie se vi trovate nelle campagne del Chianti. Sono posti che permettono di riposarsi ma anche di raggiungere, in caso non fossero troppo lontani da dove vi trovate, le terme di Montecatini o Saturnia, o di visitare città come Siena, Pisa, Firenze. Se poi del mare non potete fare a meno, all'estremità meridionale della Toscana avete l'Argentario, rinomato per i soggiorni di villeggiatura.

Altra meta dove poter trascorrere un piacevole soggiorno è senza dubbio Portofino, conosciuta anche come l'ottava meraviglia del mondo e ricca di fascino. Ritenuta perlopiù estiva per il bel mare che offre, è una località invece adatta anche in primavera, in cui poter trascorrere un week-end di vacanza tra i vicoletti con locali e negozi e passeggiate nella natura ligure o, ancora, visitando la Chiesa di San Giorgio e il Castello Brown che però può richiedere ore di attesa prima di accedervi.

Affascinati dai borghi medievali? L'Umbria ne offre diversi e a pochi km da Foligno, si trova Montefalco. È considerato uno dei borghi più belli d'Italia ed è qui che viene prodotto il vino Sagrantino; si tratta di un tipico centro antico collinare, circondato da vigneti e uliveti. Le sue stradine sono sinuose e caratterizzate da ciottoli che danno l'idea di un'altra epoca. È possibile da qui raggiungere poi altri borghi incantevoli come Spello, Trevi e Bevagna.

Il nostro paese ha tanti difetti, ma i luoghi che lo costituiscono sono vari e inimitabili, dunque non è necessario dover affrontare ore di viaggio per trovare la bellezza, perché in fin dei conti è dietro l'angolo.

Livia Maulucci

SUGGESTED ARTICLES

Converse x Missoni

Converse x Missoni

Le sneakers che negli ultimi anni hanno costituito un vero fenomeno mondiale, partito dall'unione di due realtà moda apparentemente lontane.

Read more

Gift Hunters

Gift Hunters

Ecco dove cercare il regalo perfetto, evitando il tanto temuto stress natalizio.

Read more

Nightingale, un’icona assoluta fra classicità e innovazione.

Nightingale, un’icona assoluta fra classicità e innovazione.

Puoi conoscerla o no, ma non puoi non amarla. E’ la Nightingale, it-bag e connubio perfetto tra praticità e stile, presentata da LICHT Magazine per voi.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.