• Fashion

Trussardi: una rivoluzione a tutto tondo

Trussardi non finisce mai di stupire, rilanciando Trussardi Jeans e innescando una vera e propria rivoluzione del marchio con l’uscita di una linea di valigeria e accessori prevista per la prossima primavera.

Trussardi ha deciso di dare una spinta al proprio marchio e rilanciare la sua immagine, dando vita ad un processo di rivoluzione della Maison stessa. Vi starete chiedendo, perciò, che cosa ha combinato uno dei brand italiani più influenti nel panorama mondiale della Moda per meritare di finire su Licht Magazine?

Il 2014 è l’inizio della svolta con Trussardi Jeans, in cui il denim diventa il vero protagonista. Il marchio si è presentato al mercato con un’offerta completa e versatile, includendo anche capispalla, abiti, maglieria e piccola pelletteria. Denim e pelle sono stati poi re-interpretati per la collezione Autunno/Inverno 2015-2016 in un’ottica giovane e fresca, facendo rivivere le atmosfere originali del brand. In un intreccio d’ispirazioni sportive e look velatamente gipsy, jeans ultra skinny per outfits anni Ottanta si alternano a tagli boyfriend e flared nella collezione donna, mentre vestibilità classiche e nuovi slim fit caratterizzano l’offerta maschile.

È stata poi la volta del lancio della sua prima it-bag nella linea accessori. Trussardi Jeans, da sempre attento alla ricerca e allo studio dell’eleganza nei dettagli, ha voluto con questa nuova avventura nel campo degli accessori offrire alla propria clientela una borsa pensata e creata per la donna del nostro tempo; una donna disinvolta, sportiva ma al contempo raffinata e volta a vivere in un mondo aperto e moderno, dove la figura femminile si impone in tutta la sua voglia di affermazione. Per una personalità dinamica e vivace è necessaria una borsa al passo con i tempi, pratica e rispondente ai canoni richiesti dalla donna contemporanea: l’it-bag, realizzata in eco-saffiano in cui spiccano preziosismi in light gold, quali l’inconfondibile ciondolo del levriero (simbolo della maison che dona un tocco di eleganza in più ed un sicuro effetto di raffinato stile) è davvero troppo cool per rinunciarvi. Questa bag, nella sua lineare bellezza, si accosta magnificamente a qualsiasi capo da indossare nelle diverse occasioni quotidiane, dando grande risvolto e fascino all’intera figura femminile, valorizzandola nella sua interezza; insomma, un accessorio versatile per una donna moderna e cosmopolita, che fa dell’eleganza il proprio punto di forza.

"Siamo orgogliosi di poter comunicare dei risultati positivi di crescita della Trussardi Jeans. La linea è molto forte non solo per quanto riguarda la distribuzione e il Retail, ma anche per la sua spiccata riconoscibilità in quanto etichetta storica ed iconica. L’obiettivo per la prossima stagione è ambizioso e punta ad una crescita a doppia cifra nel medio termine", ha affermato Tomaso Trussardi, CEO del gruppo omonimo. Dato che il marchio più pensa in grande e meglio è, non è finita qui. Il progetto prevede, per la Primavera/Estate 2016, un ampliamento della collezione Trussardi Jeans uomo e donna con l’offerta di due nuove categorie perimetrali: una linea di borse e di calzature.

· La capsule di borse, realizzata in eco pelle, sarà composta da ventiquattro linee per un totale di centocinquanta item e caratterizzata da una palette cromatica che spazia dalle nuance classiche fino ai toni più accesi, quali il rosso fuoco e il blu elettrico con punte e flash metallici. Le borse Trussardi Jeans saranno indirizzate al segmento di mercato che va dai 70 euro fino ai 200 euro , a livello Retail, per i modelli più lavorati. Il fulcro della linea di accessori sarà, poi, l’iconica borsa it-bag del brand.

· L’offerta della collezione di calzature sarà molto ampia con un totale di duecento item donna e cento uomo presentati in vari modelli: sneakers, boots e décolletées, realizzati in materiali quali la pelle e il canvas. Il range del prezzo retail delle calzature va da 70 euro fino ai 180 euro, a livello worldwide.

"L’innovazione è la capacità di essere sempre aggiornati su quello che sono le tendenze. Non parlo solo di tendenze di Moda, ma di tendenze culturali e sociali: prevedere che tipo di risvolto culturale, e quindi anche nel consumo, possono avere questi eventi. Perciò, essere innovativi significa essere pionieri di un’estetica e cavalcarla con delle novità, che possono essere a volte materiali, delle vestibilità o uno stile diverso, mantenendo però la coerenza del DNA di un marchio ed essere consistenti nel tempo", ha dichiarato Gaia Trussardi, direttore creativo della storica Maison. Un brand eclettico nello stile e nello spirito, interprete di un’eleganza disinvolta e senza sforzo. La strada per Trussardi è tutta in discesa e non vediamo l’ora delle prossime novità che ci riserverà in futuro. What’s next?

Alessandra Rosci

SUGGESTED ARTICLES

Sinceramente, Frederic Sanchez.

Sinceramente, Frederic Sanchez.

Se vi chiedessero informazioni su uno dei soundtrack designers più influenti del fashion system sapreste rispondere? Se la risposta è no, venite a conoscere Frederic Sanchez con noi… Solo su LICHT Magazine.

Read more

Sneakers, semplicità passo dopo passo

Sneakers, semplicità passo dopo passo

Non sempre osare, ma a volte proprio l'essere semplice di un oggetto enfatizza il suo stile. Così accade con le sneakers. Se non siete d'accordo venite a ricredervi con LICHT Magazine.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.