• Fashion

Rita Ora per Tezenis

È la popstar britannica Rita Ora la nuova testimonial del famoso brand italiano Tezenis.

Aggressiva, sensuale e decisamente di tendenza; può esser descritta così la collezione underwear presentata per questo Autunno/Inverno 2015-16 da Tezenis, che sceglie come sua icona una delle star più in voga del momento, anche in fatto di stile. 

Per questa nuova linea di intimo firmata dal marchio, la cantante Rita Ora interpreta uno stile glam-rock dalle linee decisamente sexy. A farla da padrone sono balconcini tempestati di paillettes o laminati, pantacollant in simil-pelle, bomber di piccole dimensioni con tessuto in rilievo; il tutto declinato nei toni del nero, dell'oro e dell'argento.

Decisamente una svolta per il brand del gruppo Calzedonia, che non a caso ha scelto la Ora per la campagna pubblicitaria: star virale sui social con più di 6 milioni di fan, sta diventando sempre di più anche un'icona di stile; è dunque il personaggio perfetto per rappresentare la griffe, grazie alla sua grande attenzione alle ultime tendenze e a tutto il mondo digitale. Non a caso la stessa popstar, sul suo profilo Instagram, ha contribuito alla diffusione dell'adverstising campaign e della collezione underwear firmata Tezenis.

La cantante-attrice è stata protagonista indiscussa del fashion show di Tezenis, svoltosi nel mese di Luglio a Verona, con una performance live super-adrenalinica; come lo è stata all'inaugurazione ufficiale, avvenuta il 29 Ottobre nel flagship store del marchio a Francoforte, nella quale è stato presentato lo spot completo della campagna pubblicitaria.

Prima di lei, anche la cantante Miley Cyrus fu testimonial del marchio GoldenPoint, altra etichetta italiana specializzata nell'intimo. Oggettiva la differenza tra le due cantanti, come è oggettiva quella tra le due campagne pubblicitarie, ma certo è che questi brand hanno scelto come icone popstar internazionali attivissime in tutto il mondo social e con milioni di followers; tutto ciò le rende sicuramente più adatte a sponsorizzare marchi low cost e, quindi, accessibili a tutti.

Giulia Goracci

SUGGESTED ARTICLES

Sinceramente, Frederic Sanchez.

Sinceramente, Frederic Sanchez.

Se vi chiedessero informazioni su uno dei soundtrack designers più influenti del fashion system sapreste rispondere? Se la risposta è no, venite a conoscere Frederic Sanchez con noi… Solo su LICHT Magazine.

Read more

PFW: Ville Lumiére... E la moda s'illumina d'immenso

PFW: Ville Lumiére... E la moda s'illumina d'immenso

La capitale francese chiude magnificamente il tourbillon delle nuove collezioni, ribadendo il suo dominio incontrastato sul fashion system. Scopriamo cosa lascerà maggiormente il segno sulla moda che verrà e le sfilate di cui non potrete fare a meno di innamorarvi.

Read more

Anya Hindmarch: storia di una designer sui generis

Anya Hindmarch: storia di una designer sui generis

Quando la personalità forte di una donna raggiunge il design, il risultato non può che essere l'espressione dell'anima dell'autrice stessa. Da stilista presente nei più famosi magazine di moda, alle operazioni sociali a scopo benefico, il tutto sempre con arguzia e ironia che emergono poi dalle creazioni del marchio; vediamo cosa ha segnato il suo percorso.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.