• People

Ekaterina Malysheva: Ekat Suits

“Ho capito che alle ragazze piacciono molto le tute elasticizzate perché oggi sono molto più libere. Vogliamo sentirci comode nei nostri abiti e una tuta elasticizzata ti fa sentire leggera, sexy e invincibile.”

La stilista russa Ekaterina Malysheva ha studiato al London College of Fashion e dopo il music festival Burning Man 2003, ha fondato il suo brand “Ekat Suits”. La stilista si fonda sull'espressione di sé, sull'arte e sulla creatività che l'hanno portata a disegnare abiti per donne forti e spiriti liberi. Le tute aderenti hanno, infatti, colori vivaci e sono seducenti, eleganti, ma anche pratiche e sono adatte “sia per la sera che per lo yoga”; inoltre si abbina perfettamente ai tacchi alti per uscire la sera o alle sneaker per andare a Glastonbury!

Francesca De Leo

SUGGESTED ARTICLES

Yves Saint Laurent: Il genio eclettico

Yves Saint Laurent: Il genio eclettico

L'Alta Moda dopo 13 anni, il ritorno di "Yves", il nuovo atelier di Hedi Slimane e la "Couture più esclusiva della Couture".

Read more

Una it-bag tutta per lui

Una it-bag tutta per lui

LICHT analizza per voi le otto borse da uomo modello messenger di tendenza. Dalle maison del lusso a quelle più attente al contenuto fashion, passando per brand ispirati dal "casual-chic".

Read more

Oh my pop

Oh my pop

Unica, intramontabile, onnipresente, un po’ come Julia Roberts negli anni novanta. Ha fatto impazzire generazioni presenti e passate, placenta del mondo contemporaneo, che ci piaccia o no, circonda la nostra esistenza. Alcuni l’hanno chiamata Dio, altri Gaia, gli antichi Atena, gli stoici Scienza, i sociologi (uhm) Moda. Molto più banalmente indefinibile, cultura pop.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.