• Fashion

Alexander McQueen: Anatomy of a ''Legend''

Storia dell'iconica borsa di Alexander McQueen, ideata dal genio inglese poco prima di lasciarci; l'accessorio perfetto per tutte le principesse metropolitane moderne.

Ma dove vai se l'icon-bag non ce l'hai? Ha solo un anno di vita, ma è già diventata la borsa più amata e richiesta da ogni fashionista che si rispetti.

Stiamo parlando della “Legend” by Alexander McQueen: un nome, una promessa.

A forma di trapezio rovesciato e dotata di una deliziosa zip curvilinea, è diventata in poco tempo un must per tutte le bag-addicted del mondo. Il design minimal e decisamente ricercato la rende estremamente versatile e adatta ad ogni tipo di look: dal romantic-chic al neo grunge, dal bon ton allo streetstyle. La versatilità è data senza dubbio dalle molteplici versioni in cui la "Legend" è disponibile. Declinata in due modelli, uno tote e l’altro shopper, è inoltre disponibile in tre misure (small, medium e standard) e diverse tonalità: dal total-black al grigio perla, dal rosa cipria al bordeaux e, ancora, dal patterned al borchiato.

Tutte in “pure leather” e foderate internamente in cotone con dettagli in ottone gold oppure silver. La vera domanda è: quale scegliere? The “Legend” ha fatto la sua prima apparizione nella collezione spring/summer 2015 ma è durante questo Autunno/Inverno che ha raggiunto l’apice del successo, rubando la scena, con estremo savoir-faire, alla sorella maggiore "Heroine". Insomma, la borsa perfetta per ogni principessa metropolitana odierna.

Molte le celebrities già convertite al culto della "Legend": da Charlize Theron a Sienna Miller, passando per Jessica Chastain e Dakota Johnson.

Il prezzo, inutile dirlo, è da capogiro, ma in fondo poco importa perché, come dicevo prima: dove vai se l’icon-bag non ce l’hai?

Noemi Clarizio

SUGGESTED ARTICLES

Carolin Holzhuber: The shoe talent

Carolin Holzhuber: The shoe talent

L’anno appena passato ha fatto spazio a designer nuovi e talentuosi. Parlando di scarpe quella che spicca tra gli altri è Carolin Holzhuber. Nata e cresciuta in Austria,si diploma in design, e a vent’anni decide di trasferirsi a Londra,dove si è laureata nel 2011 in fashion footwear alla London College of Fashion.

Read more

Fascino metropolitano e carattere sperimentale: la nuova eleganza porta il nome di Proenza Schouler

Fascino metropolitano e carattere sperimentale: la nuova eleganza porta il nome di Proenza Schouler

Il brand fondato e diretto dai due amici ed ex-compagni di studi alla Parsons School, Jack McCollough e Lazaro Hernandez, è diventato una realtà di riferimento attesissima della fashion week newyorkese.

Read more

Dior & Rihanna

Dior & Rihanna

Chi lo avrebbe mai detto che il nome di Christian Dior, stilista diventato leggenda per aver ridato sensualità e lustro alla femminilità del dopoguerra, sarebbe stato affiancato dalla personalità provocatoria ed estrosa di una pop star del XXI secolo? 

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.