• Fashion

#Moda2.0: fashion & social media

Burberry lancia la nuova campagna live su Snapchat. LICHT magazine vi mostra l’evoluzione del rapporto tra i brand del lusso e i social network.

Torniamo ancora una volta a parlare di moda 2.0. I primi a saper cogliere il cambiamento sono stati proprio gli stilisti,  trasformando capi e puntando tutto sull’immagine e sull’utilizzo dei social per diffondere la loro visione dello stile e per avere un rapporto più diretto possibile con i propri clienti o followers. Fondamentale per la comunicazione web è l’immagine, mezzo tramite il quale è possibile raccontarsi e farsi raccontare tramite i social network più famosi come Instagram, Pinterest e, appunto, Snapchat.

"Sono una persona alla moda, e la moda non riguarda solo gli abiti, ma ogni genere di cambiamento" (Karl Lagerfeld).

"Con la campagna su Snapchat speriamo di cambiare il modo in cui l’industria della moda vede e tratta le campagne pubblicitarie, aprendoci ad un nuovo modo di fotografare e condividere contenuti che ha una qualità più immediata e genuina." Così ha commentato il famosissimo fotografo Mario Testino, autore degli scatti della campagna pubblicitaria live di Burberry.

Il brand ha scelto Snapchat per mostrare al pubblico lo shooting dell’adv S/S 2016. Le foto e i video, caricati il 22 ottobre 2015 alle 18, in diretta da Londra, purtroppo si sono cancellati automaticamente dopo 24 ore, come accade con tutti i contenuti postati su questa nuova piattaforma digitale. E voi siete riusciti a seguire il set fotografico in diretta?

Scarf Bar

Non è la prima volta che Burberry utilizza i social media; infatti a inizio settembre aveva lanciato il progetto "Scarf Bar" con una campagna digitale e soprattutto interattiva. Il progetto consente di creare una sciarpa personalizzata, scegliendo fra una nuova gamma di tinte e stampe. La campagna digitale consente di creare un contatto diretto con il cliente, consigliando in anteprima il tipo di sciarpa da utilizzare a seconda delle condizioni meteorologiche e mostrando, inoltre, un nuovo design di sciarpa disponibile attraverso la Scarf Bar.

Selfie by Dolce&Gabbana

"La moda rispecchia la società e oggi chi non si fa un selfie? Le modelle sono impazzite di gioia” hanno dichiarato gli stilisti. Avvolte in abiti-cartolina con ricami della Torre di Pisa, del Colosseo o dell’Arena di Verona, le modelle alla fine della passerella si sono scattate un selfie con il proprio smartphone proiettato in real time sui maxischermi. Alla fine anche Dolce&Gabbana cedono ad uno dei trend più diffusi del momento, convertendosi inevitabilmente al fenomeno della moda 2.0 durante la Milano Fashion Week.

#GucciGram

Creativi di tutto il mondo attenzione! Che voi siate famosi o meno, è in palio un’opportunità davvero incredibile. Il marchio Gucci vi invita ad immaginare opere che raffigurano i motivi Gucci Blooms e Gucci Caleido, per lavorarci su e postarli sui vostri profili social e in seguito sull'account ufficiale Instagram del marchio. Il progetto sarà disponibile sui social network e soprattutto su un micro-sito creato proprio per l’occasione.

#CastMeMarc

Marc Jacobs, solo qualche mese fa, è tornato ad usare Instagram e Facebook per scegliere i protagonisti della campagna pubblicitaria primavera/estate 2015. Con l'occasione era stato presentato il "Non-model cast", ossia un gruppo di modelle e modelli scelti tra milioni di ragazzi che hanno partecipato al contest pubblicando una propria foto con l’hashtag #CastMeMarc. «Mi è parsa un’ottima idea quella del casting via Instagram. Era un’iniziativa molto cool e moderna», ha spiegato il designer. «Volevamo che le nostre fotografie fossero giovani e piene di energie... Fresche ed originali».

Hogan Club

Uno spazio esclusivo, un prestigioso club, una location testimone delle serate più glamour del fashion internazionale, un luogo in cui poter respirare lo spirito della nuova collezione F/W del marchio Hogan. Ti piacerebbe farne parte? Provare con costa niente! Basta interpretare il concetto di Hogan Club, scattando una foto in un luogo significativo e che possa interpretare il mood e l’animo dello stile della griffe. Ti basterà postarla su Instagram con gli hashtag: #HOGANCLUB e #HOGANCLUBBINGAT. Cosa aspetti?

La moda non cambia solo di stagione in stagione ma evolve completamente con l’arrivo della tecnologia e soprattutto dei più usati social network, da Facebook a Instagram e Twitter. Un moda più dinamica, digitale e che ha la possibilità di diffondere le proprie strategie in modo rapido ed efficace.

Claudia Brizzi

SUGGESTED ARTICLES

"L'insostenibile leggerezza dell'opulenza"

Ovvero come e perché Gucci e Prada sono considerati gli unici veri innovatori della Milan Fashion Week; chi c'è realmente dietro queste visionarie collezioni? Di quale estetica Alessandro Michele e Miuccia Prada si fanno portavoce? Si tratta veramente di (im)meritato successo? Queste sono le domande a cui cercheremo di rispondere.

Read more

A.mare P.er C.redere

A.mare P.er C.redere

"‘Atelier de Production et de Création’ vi dice nulla? Se la risposta è no, non potete non scoprire un brand francese nato negli anni '80 e ormai di fama internazionale, raccontato per voi da LICHT Magazine".

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.