• Art&Lifestyle

"To have or not to have"

I dieci pezzi must-have e low-cost per questo autunno secondo LICHT Magazine

Altro che essere o non essere quì, con il rischio di sembrare delle vere e proprie “material girls”, si tratta di avere; Avere a tutti i costi quei capi che ci permettono di distinguerci in ogni situazione. Senza alcuna necessità di far piangere il nostro portafogli, basta saper dove e come cercare ed il gioco è fatto. Si tratta di capi versatili, passepartout, adattabili ad ogni occasione e mixabili tra di loro. Prima tra tutti è la camicia color champagne, Zara ce la propone in versione bon ton, dal gusto retrò ed estremamente femminile. Cosa poterci abbinare? Dipende ovviamente dallo stile di ognuna di noi; jeans palazzo per delle vere urban girls (Mango) oppure gonna longuette con fantasia scozzese (Urban Outfitters) per tutte quelle fanciulle dall'animo vintage e inguaribilmente romantico. 

C'è poi, per chi ama (p)osare, l'irriverente mini abito in “faux-suede” di Forever 21: capo irrinunciabile, stile bohemien e quel tono di marrone che fa subito anni '70.

Tra una commissione e l'altra per tenerci al caldo le opzioni sono infinite ma mai e poi mai sbagliare perché, si sa, la ricerca del cappotto perfetto è tanto difficile quanto quella del principe azzurro. Il poncho color camel in versione hippie-chic di River Island è una “day-time option” molto glamour e sofisticata allo stesso tempo.

Per la sera invece è sicuramente meglio convergere la propria ricerca su un capo classico come la giacca destrutturata. & Other Stories ce la propone color rosso bruciato, vagamente maschile nel gusto e certamente essenziale nella forma.

Per il resto è tutta una questione di accessori, devono colpire, intrigare ed esprimere l'essenza di chi l'indossa. Per affrontare la quotidiana giungla urbana la parola d'ordine è “comfy-chic”: pratici boots neri con dettagli dorati di Zara e zaino nero in simil pelle by River Island; tutto dal design minimal e con quel tocco dark che non guasta mai.

Ed è arrivato finalmente il momento del dessert. Di sera al diavolo la comodità, l'imperativo è apparire! Quindi, se siete indecise se somigliare a Catwoman oppure a Katy Perry, la soluzione ve la offre River Island in limited edition: dodici centimetri di tacco, fantasia animalier, intrecciate sul davanti con tanto di teneri pon pon pelosi. Abbinatele poi alla clutch “POW” di New look ed è immediatamente “party all night long”.

Noemi Clarizio

SUGGESTED ARTICLES

Paolo Pecora, dalla maglia al total look il passo è breve

Paolo Pecora, dalla maglia al total look il passo è breve

Il brand dell'omonimo designer ha raggiunto nel 2014 un fatturato di 10 milioni; pensare che fino a non molto tempo fa Pecora era "solo" innamorato dei tessuti...

Read more

"Piece of me": Antonio Marras

"Lo stile è qualcosa di innato, di personale. Ha stile chi non teme che l'eccesso e l'eccentricità trionfino sulla piattezza e sulla banalità del vestire comune. Ha stile chi non si adegua ai dettami imperanti e cerca lo scarto, il contrasto, l'errore, il varco. Ha stile chi trova quel Je ne sais quoi o quel presque-rien che è, in fondo, l'essenza di tutto".

Read more

Stella Jean: vita alla Wax & Stripe

Stella Jean: vita alla Wax & Stripe

Stella Jean, designer giovane, di talento, dal sapore multietnico e socialmente sostenibile, nella rosa dei nomi che porta alto il made in Italy.

Read more

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito accetti il servizio e gli stessi cookie.